Affitti in nero, gli inquilini non devono restituire il canone non corrisposto

8 Dicembre 2017

Salva la norma con cui il legislatore ha inteso tutelare l’affidamento del conduttore. Il locatore non può agire contro l’inquilino per ottenere la differenza tra quanto versato e quanto pattuito, giacché il triplo della rendita catastale equivale all’indennità di occupazione stabilita dalla legge e non rappresenta un canone di affitto.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Decine di famiglie e imprenditori sono rimaste in contatto con noi per avere continui aggiornamenti.
Interessi
Iscrivendoti alla Newsletter accetti l'informativa sulla privacy .